Hai bisogno di aiuto?

Hai bisogno di aiuto?
Non disponibile
calzedonia group traceability calzedonia group traceability
Anno Fondazione
2001
Luogo
Čakovec, CROAZIA
Dipendenti
556
Operation Category
Calzetteria e collant

Tubla d.o.o.

Fondata nel 2001 nella città di Čakovec, Tubla è uno dei più grandi calzifici della Croazia. La fabbrica è stata fondata in questa zona con l’intento di unire il know-how delle persone del luogo ad una modernità ed eccellenza tipiche dei plant dell’azienda. Per questo Tubla si distingue nella zona per la sua modernità ed è presa a modello, sia per l’attenzione verso i dipendenti, che per l’ambiente.

calzedonia group traceability
Area produttiva telai circolari
calzedonia group traceability
Cartelle colori
calzedonia group traceability
Creazione della bobina di filo
calzedonia group traceability
Dettaglio telaio circolare
calzedonia group traceability
Dettaglio filato e calzino

Le nostre persone

I turni di lavoro in Tubla sono ridotti a 6 ore, questo per permettere ai lavoratori, di cui l’80% sono donne, di passare più tempo con le proprie famiglie. Questa organizzazione, unita alle possibilità di crescita offerte, si riflette positivamente sui livelli di turnover, ridotti al minimo. La totale assenza di expat in Tubla conferma la scelta aziendale di offrire validi posti di lavoro ai dipendenti locali.
Tubla ha ricevuto vari riconoscimenti nel corso degli anni; dal 2003 al 2005 ha registrato una veloce crescita economica ed è per questo stata premiata dalla camera del commercio croata con la “Golden Kuna”. Questo premio, che viene assegnato alle società più di successo per il paese, è stato vinto da Tubla anche nel 2009, 2014 e 2017.

Rispetto per l’ambiente

calzedonia group traceability

Insieme ad un’elevata attenzione verso i dipendenti, Tubla si impegna quotidianamente anche nel rispetto dell’ambiente. Tutte le luci utilizzano tecnologia LED per risparmiare energia, che proviene al 100% da fonti rinnovabili. Ogni anno i macchinari vengono controllati per testarne la sicurezza e gli scarichi. Ovunque possibile si cerca di riciclare e ridurre i materiali di scarto, per questo tutte le scatole di cartone utilizzate per la logistica vengono riciclate ed il 70% delle rocchette di plastica vengono restituite ai fornitori per essere riutilizzate. È stato inoltre installato un biorotore di alta tecnologia per la purificazione delle acque.
Considerando i benefici collegati alla mobilità ciclabile, non solo verso l'ambiente ma anche verso la salute fisica di chi la pratica, Tubla ne ha incentivato la diffusione. L'azienda ha infatti installato una tettoia con rastrelliere per il parcheggio delle biciclette, e costruito un ponte pedonale per facilitare l'accesso alla fabbrica dalle città limitrofe.

#whomademyclothes

Da sempre la risorsa più importante sono le persone che lavorano con noi. Per questo la presentazione delle nostre fabbriche non sarebbe completa senza la loro voce. Ecco le storie di chi ogni giorno produce i nostri capi:

calzedonia group traceability

Žaklina

calzedonia group traceability
Mi chiamo Žaklina, sono nata in Germania ma da bambina sono tornata in Croazia con i miei genitori. Vivo in un piccolo paese vicino alla città di Čakovec. Venti anni fa Tubla era la fabbrica più moderna presente nella regione e io ho subito visto questo come un’ottima opportunità di lavoro, dato che avevo appena finito di studiare come tecnica di maglieria. Sono entrata nel 2002 come operaia nelle...
leggi tutta l'intervista
machine di produzione, ma dopo poco sono stata promossa al controllo. Dopo anni di duro lavoro e impegno sono diventata capoturno, ed oggi posso dire con orgoglio di essere responsabile del reparto di tessitura.
La mia giornata è piena di pianificazioni e organizzazioni delle attività, come per esempio decidere quali persone devono seguire una determinata fase della produzione. Devo prestare attenzione alla quantità di materiale necessario per completare gli ordini e fare in modo che vengano rispettate la qualità del prodotto e l’efficienza produttiva. La cosa che mi piace di più del mio lavoro è che non è affatto monotono, ogni stagione porta nuove tipologie di calza, nuovi design e nuovi materiali. È molto dinamico e stimolante.
Sono orgogliosa di far parte dell’azienda e sono felice di lavorare assieme al mio team per migliorare la produzione. Inoltre la possibilità di viaggiare mi permette di visitare le altre fabbriche dell’azienda e condividere con i colleghi la mia esperienza.
riduci intervista
calzedonia group traceability

Nikolina

calzedonia group traceability
Mi chiamo Nikolina, sono nata e vivo vicino alla città di Čakovec. Nel mio tempo libero mi piace andare in bici, camminare nella natura e giocare con i miei bambini.
Dopo aver lavorato come tecnica in un laboratorio di microbiologia mi sono accorta di essere insoddisfatta del lavoro che avevo scelto; oltre tutto questo non mi garantiva nessuna sicurezza e continuità lavorativa. Un paio di persone che conosco...
leggi tutta l'intervista
stavano già lavorando in Tubla, tutte con esperienze positive; da qua la mia decisione di candidarmi.
Ho iniziato a lavorare in Tubla nel 2007 nel reparto di tessitura come operaia. Nel corso degli anni ho maturato diverse esperienze lavorando nei reparti di sviluppo e preparazione dei capi e di controllo qualità. Da poco sono stata promossa a coordinatrice della produzione, dato che ho appena iniziato questo ruolo voglio imparare e crescere il più possibile per svolgere i miei compiti con successo.
Quando ho iniziato a lavorare in Tubla gli articoli prodotti avevano una ridotta selezione di colori, ora invece entrando nel reparto produttivo è tutto molto colorato, con diversi design e stampe inserite nelle nostre calze. Mi piace pensare che questo renda felici i nostri clienti soprattutto quelli più giovani.
Sono molto orgogliosa di fare parte di questa grande famiglia. Il fatto che il brand sia così famoso in tutto il mondo ci spinge ogni giorno a lavorare al meglio per rispettare le esigenze dei nostri consumatori. Quando dico di lavorare per quest’azienda mi piace sempre vedere le reazioni delle persone perché capisco quanto sia conosciuta ed apprezzata. Inoltre, apprezzo il fatto che i materiali di scarto, specialmente la plastica, vengano restituiti ai fornitori per essere riutilizzati e che ci sia un grande impegno per ridurre la produzione di scarti.
riduci intervista
calzedonia group traceability

Žaklina

calzedonia group traceability
Mi chiamo Žaklina, sono nata in Germania ma da bambina sono tornata in Croazia con i miei genitori. Vivo in un piccolo paese vicino alla città di Čakovec. Venti anni fa Tubla era la fabbrica più moderna presente nella regione e io ho subito visto questo come un’ottima opportunità di lavoro, dato che avevo appena finito di studiare come tecnica di maglieria. Sono entrata nel 2002 come operaia nelle...
leggi tutta l'intervista
machine di produzione, ma dopo poco sono stata promossa al controllo. Dopo anni di duro lavoro e impegno sono diventata capoturno, ed oggi posso dire con orgoglio di essere responsabile del reparto di tessitura.
La mia giornata è piena di pianificazioni e organizzazioni delle attività, come per esempio decidere quali persone devono seguire una determinata fase della produzione. Devo prestare attenzione alla quantità di materiale necessario per completare gli ordini e fare in modo che vengano rispettate la qualità del prodotto e l’efficienza produttiva. La cosa che mi piace di più del mio lavoro è che non è affatto monotono, ogni stagione porta nuove tipologie di calza, nuovi design e nuovi materiali. È molto dinamico e stimolante.
Sono orgogliosa di far parte dell’azienda e sono felice di lavorare assieme al mio team per migliorare la produzione. Inoltre la possibilità di viaggiare mi permette di visitare le altre fabbriche dell’azienda e condividere con i colleghi la mia esperienza.
riduci intervista
calzedonia group traceability

Nikolina

calzedonia group traceability
Mi chiamo Nikolina, sono nata e vivo vicino alla città di Čakovec. Nel mio tempo libero mi piace andare in bici, camminare nella natura e giocare con i miei bambini.
Dopo aver lavorato come tecnica in un laboratorio di microbiologia mi sono accorta di essere insoddisfatta del lavoro che avevo scelto; oltre tutto questo non mi garantiva nessuna sicurezza e continuità lavorativa. Un paio di persone che conosco...
leggi tutta l'intervista
stavano già lavorando in Tubla, tutte con esperienze positive; da qua la mia decisione di candidarmi.
Ho iniziato a lavorare in Tubla nel 2007 nel reparto di tessitura come operaia. Nel corso degli anni ho maturato diverse esperienze lavorando nei reparti di sviluppo e preparazione dei capi e di controllo qualità. Da poco sono stata promossa a coordinatrice della produzione, dato che ho appena iniziato questo ruolo voglio imparare e crescere il più possibile per svolgere i miei compiti con successo.
Quando ho iniziato a lavorare in Tubla gli articoli prodotti avevano una ridotta selezione di colori, ora invece entrando nel reparto produttivo è tutto molto colorato, con diversi design e stampe inserite nelle nostre calze. Mi piace pensare che questo renda felici i nostri clienti soprattutto quelli più giovani.
Sono molto orgogliosa di fare parte di questa grande famiglia. Il fatto che il brand sia così famoso in tutto il mondo ci spinge ogni giorno a lavorare al meglio per rispettare le esigenze dei nostri consumatori. Quando dico di lavorare per quest’azienda mi piace sempre vedere le reazioni delle persone perché capisco quanto sia conosciuta ed apprezzata. Inoltre, apprezzo il fatto che i materiali di scarto, specialmente la plastica, vengano restituiti ai fornitori per essere riutilizzati e che ci sia un grande impegno per ridurre la produzione di scarti.
riduci intervista
#calzedonia4tomorrow FILIERA PRODUTTIVA
#intimissimicares FILIERA PRODUTTIVA
Visita l'e-store del tuo paese